Thailandia: quando Topolino, Beckham o un drago gigante entrano nel tempio …

In Tailandia, il buddismo a volte si mescola bene con lo star system e la fantasia.

Quindi, se visiti le kitchissime Wat Priwat Ratchasongkhram a Bangkok, non sorprenderti di vedere, accanto alle divinità locali, statue o mosaici che rappresentano altri dei più iconoclastici come Topolino, Superman, Che Guevara e David Beckham.

L’obiettivo: attirare visitatori, soprattutto turisti, più sensibili alle star dello spettacolo che alla mitologia buddista.

Un altro tempio particolarmente originale: Wat Samphran, situato a Nakhon Pathom a circa 40 chilometri a ovest di Bangkok, dove negli anni ’90 è stata eretta una torre cilindrica rosa di 80 metri attorno alla quale è avvolto un enorme drago.

L’edificio, che simboleggia i 16 livelli di paradiso nella mitologia buddista, sorge accanto ai tradizionali luoghi di culto e attira molti curiosi alla ricerca di foto stravaganti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie Read More Ok