Bivacco C. Minazio 2250 m s.l.m.

La località di partenza coincide con quella descritta per il rifugio Treviso, poco sotto Malga Canali.

Lasciando la carrareccia con segnavia n. 711 si sale lungo il sentiero CAI n. 707 che entra nel fitto bosco, si passa il letto di un piccolo torrente stagionale con un simpatico ponticello di tronchi.

Il tracciato è sempre ben segnalato e con un ottimo fondo ma continua a salire costantemente e faticosamente dato l’elevato dislivello nel suo breve sviluppo. Con il bosco alle spalle si entra nel parco Paneveggio, il sentiero diventa ancora più ripido e in diverse occasioni è necessario arrampicarsi su facili rocce.

Vallon delle Lede

Il panorama si apre, le alte vette mostrano tutta la loro imponenza: l’anfiteatro delle Pale di San Martino con Cima Canali, Pala dei Colombi, una grande palestra dell’arrampicata di alta montagna per diversi mesi l’anno (almeno un centinaio di vie tra tradizionali e moderne), il territorio brullo e lunare, caratteristica delle Dolomiti a queste quote.

Acqua presente lungo il percorso, segnale Wind Iliad scarso alla partenza e assente in quota, a fianco del bivacco una targa in ricordo dei caduti della Prima Guerra Mondiale con alcuni resti di quell’inutile conflitto

Pala Cristoforo e C .Di Sedole

2 h 40 min senza le soste dal bivio 711-707

La discesa risulta di conseguenza impegnativa, quindi prudenza e molta attenzione, specialmente se bagnato

2 h

Sentiero non adatto al Nordik Walking e alle Mtb

Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti)

Cartografia Tabacco 022 Pale di San Martino 1:25.000

Cima Canali
Cima del Conte e Fradusta

Copyright © 2020 www.VcomeViaggiare.it | Tutti i diritti riservati www.VcomeViaggiare.it |www.VcomeViaggiare.it non è responsabile dei contenuti dei siti segnalati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie Read More Ok