Monte Grappa: percorsi dalla Valle di Santa Felicita

Dalla Valle di Santa Felicita 260 m s.l.m. (Romano d’Ezzelino) a Campo Solagna 1017 m s.l.m.

1. Sentieri CAI n. 180 e 970 (Alta Via n. 8), sentiero Nosellari – Campeggia e sent. CAI n. 954

Lasciata l’auto nell’enorme parcheggio gratuito ma sempre affollato vicino al ristorante Dalla Mena, si imbocca la valle oltrepassando la falesia d’arrampicata fino ad un primo bivio che ci separa dal sent. n. 954

Restando sulla destra si sale per il ripido canalone, dove felci ed altri arbusti a basso fusto accompagnano la salita prima di deviare sulla sx lungo il crinale che a man mano diventa sempre meno ripido fino al bivio con il sentiero che a quota 700 m s.l.m. si separa con il n. 970

1,10 h

Salendo ancora di quota tra una splendida vegetazione boschiva di noccioli e faggi si raggiunge il bivio Nosellari – Campeggia – S. Felicita

20 min

Svoltando a sx, ormai nella Val Di Campo, si sale seguendo l’indicazione per Campo Solagna, segnavia verdi sui tronchi degli alberi, fino ad incrociare la strada forestale Nosellari- Campeggia o sentiero Due Valli

Poi nuovamente a sx lungo la forestale, costruita per agevolare il passaggio in caso d’incendio, si incrocia il n. 954 che a sx scende al parcheggio di Santa Felicita e a dx sale per Campo Solagna

1 h

Per evitare il canalone dello “Scalon” si può servirsi del sent. n. 954 e raccordarsi con il n. 180 lungo il cammino

2. Sentiero CAI n. 954

Parte alla base del canalone “lo Scalon”, è una sicura mulattiera che in circa 2 h incrocia la forestale Due Valli, per Campo Solagna altri 45 min

3. Sentieri CAI n. 952, pian dei Nosellari, sent. CAI n. 950 e sent. CAI n. 954

Dopo circa 500 mt dal parcheggio sulla sx sale il sentiero n. 952, irto ed esposto, sale zigzagando tra la Val dei Corvi e la Val Costa Spessa fino al raggiungimento della carrabile

Attraversata si prosegue seguendo il crinale che alla sx vede la Valsugana lasciando sulla dx la cima del Monte Nosellari

Giunti al Pian dei Nosellari a quota 862 m s.l.m. si sale imboccando il sent. n. 954 che dolcemente sale fino a Campo Solagna

Solo quest’ ultimo sentiero è adatto al Nordic Walking

2,30 h 

 

Dalla Valle di Santa Felicita 266 m s.l.m. a Campo Croce 1068 m s.l.m. Sentiero CAI n. 100

Partendo dalla Valle Santa Felicita dopo circa una decina di minuti dal Capitello si svolta a dx, per la Val Colombera, ed è subito chiaro che tipo di sentiero ci si appresta a percorrere

La salita è faticosa ma sicura, il sentiero stretto, ben segnato, sempre nel sottobosco, tra bassi faggi e qualche quercia, ogni tanto ci si può esporre dai tanti punti panoramici che si presentano ad offrire la visuale su tutta la Valle e sulla pianura padana

A quota 800 m s.l.m., si incrocia un’ampia forestale quasi pianeggiante dove a sx si può raggiungere la Malga Col Serai

Continuando a dx, dopo una decina di minuti, torna ad esserci il nostro sentiero che in meno di 1 h, aggirando il Maseron, ci porta alla prime casupole che precedono la nostra meta finale

2,30 h senza soste

Sentiero non adatto alla pratica del Nordik Walking e alle Mtb

Interessante itinerario che può concludersi in cima Grappa, destinazione decisamente impegnativa visto il notevole dislivello che presenta

Ancora 2,30 h

Per la discesa, con il super allenato Giacomo, abbiamo optato nel seguire le tracce nella neve di un temerario e non più giovane signore che ci ha preceduto, in primis lungo la forestale della Valle Rossa (senza numero ed indicazioni) e poi scendendo lungo il sent. n. 180 non senza difficoltà nel trovarne l’innesto

2 h

Copyright © 2018 www.VcomeViaggiare.it | Tutti i diritti riservati www.VcomeViaggiare.it | www.VcomeViaggiare.it non è responsabile dei contenuti dei siti segnalati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie Read More Ok