Andalo e Molveno (Tn)

Andalo e Molveno (Tn) (la mia esperienza)

La diatriba, che ad ogni vacanza è d’obbligo, nella scelta tra le due località è infinita

Noi però abbiamo sempre scelto Andalo perché si trova su di un verde pianoro circondato da splendidi boschi di conifere proprio nel cuore dell’altipiano della Paganella ed offre molti servizi ed attrattive per il turista

I suoi 1000 m s.l.m. garantiscono fresco d’estate e impianti sciistici sempre aperti d’inverno

Era originariamente formato da tredici frazioni un tempo ben delineate, sorte attorno ad antichi masi o casolari e sparse nella larga sella prativa tra la Paganella e le pendici orientali del gruppo delle Dolomiti di Brenta, il suo territorio rientra in parte nel Parco naturale Adamello-Brenta

Molveno è a pochi chilometri ed ha, dalla propria parte, lo stupendo panorama offerto dal suo magnifico lago dove il verde intenso di magnifici boschi di conifere e di faggi orna e si riflette nelle limpide acque blu, con tutto il suo splendore

Andalo è per antonomasia il Paradiso dei bambini, ma eccezionale anche per i loro genitori

Se si è sportivi le attività proposte sono davvero infinite, sia in estate come d’inverno; ma se si preferisce rilassarsi, gli spazi non mancano

Dal campeggio all’hotel a 4 stelle, le tante strutture che Vi potranno ospitare coprono ogni esigenza ed ogni “tasca”

Questa località viene scelta dalle squadre di calcio, che puntualmente ogni stagione estiva sfruttano le molte strutture per il proprio ritiro di stagione

Nel grande parco sempre tenuto in perfetta condizione si possono svolgere svariate attività, parti delle quali proposte proprio dall’azienda di promozione turistica

All’interno si trovano: un parco giochi, gonfiabili, pista con le macchinine, campi da tennis, campi da calcio e calcetto, mini golf, equitazione, parete d’arrampicata e al coperto il teatro che propone le esibizioni di artisti di fama nazionale, la piscina coperta con solarium, il pala ghiaccio e la sala giochi

La montagna per me è sinonimo di sentieri e camminate, facili o impegnative, con passeggino, marsupio, e qui ci si potrà sbizzarrire senza prendere l’auto

Molti anche i percorsi per Mtb, prontamente caricata in cabinovia per una discesa mozzafiato lungo la pista da sci zigzagando tra le marmotte che mi guardavano incuriosite

I tanti rifugi alpini offrono piatti tipici che calmano la fame nelle tante camminate che si possono effettuare, in particolare: carne salada, piatti a base di cervo e funghi, polenta, canederli, bagnati dai vini della vicina cantina Rotaliana

Alcune facili escursioni (si richiedono abbigliamento e scarpe adatte)

Giro del lago di Andalo

Il lago di origine carsica è quasi sempre asciutto ma il percorso ad anello che lo circonda è la classica passeggiata rilassante con panchine ai lati, quasi sempre esposto al sole e completamente pianeggiante e piastrellato

Simpatica è la possibilità di percorrerlo anche a bordo di un piccolo trenino a pagamento

D’inverno diventa una pista di sci nordico che grazie all’illuminazione resta aperto anche di sera

Tana dell’Ermellino

Ristorante e bar posto in mezzo al bosco di larici, con parco giochi esterno ed area attrezzata per pin-nic, facilmente raggiungibile dalla strada forestale Priori che parte a fianco del Centro Equitazione e collega la zona sportiva di Andalo con la località Priori di Cavedago

Percorso praticamente pianeggiante, chiuso al traffico, praticabile anche con passeggino, tutto immerso nel bosco

Durante la stagione estiva è meta di passeggiate a cavallo e durante l’inverno ci si può far trasportare dalla slitta con l’incantevole e mistico scenario invernale come cornice

Percorso didattico forestale Rais

Simpatica esperienza per i più piccoli, immerso nel bosco è suddiviso a tappe dove le varie stazioni di sosta approfondiscono con delle sequenze l’ecosistema del bosco e aiutano a conoscere le attività dell’uomo legate all’ambiente montano e forestale, anche grazie a un’aula all’aperto situata a metà percorso

Il sentiero parte dalla strada forestale Priori, è lungo circa 600 metri e ha un dislivello di circa 50 metri

Discesa a Molveno

Il piccolo torrente Rio Lambin che affianca il sentiero Vi accompagnerà per quasi tutti i 4 km che separano i due paesi

Bella passeggiata adatta solo ai passeggini da trekking, quelli con le ruote alte per intenderci, sicuro e completamente immerso nel fitto fosco, con suggestivi ponticelli di legno, molto gettonato anche da chi lo percorre al contrario, sbuca  proprio vicino al lago

Inizia alla fine del paese in prossimità dell’ultima casa di Andalo, a sx rispetto la strada statale

Circa 1,30 h

Suggerisco il ritorno con il servizio autobus che evita la salita; la stazione di partenza è facilmente riconoscibile visti tutti gli autobus parcheggiati (premunirsi di biglietto, meglio se già alla partenza)

Discesa a Cavedago

Dopo il ristorante La Tana dell’Ermellino, sulla dx c’è una strada forestale asfaltata che sbuca in prossimità della chiesetta di San Tommaso, poco sopra il centro abitato

Circa 1,30 h

Anche in questo caso suggerisco il ritorno in bus, dove in prossimità di Piazza San Lorenzo c’è la fermata con esposti gli orari di transito

Prendendo l’auto

Il parco faunistico di Spormaggiore

È un parco tematico che custodisce animali tipici delle zone alpine, linci, gatti selvatici, volpi, orsi e lupi (sono nati anche tre piccoli cuccioli nel maggio 2017

Conviene mettere l’auto nel piccolo parcheggio in prossimità del Castel Belfort (in ristrutturazione), accedendo all’ingresso secondario raggiungibile da un bel sentiero nel bosco

Info: www.parcofaunistico.tn.it

Castel Thun

A pochi chilometri nella vicina Val di Non, svetta il grande castello medievale recentemente ristrutturato dalla regione

Suggerisco di arrivare prima dell’apertura in modo da parcheggiare più vicino possibile all’ingresso

Info: www.castelthun.com

Eventi:

Settembre: la gara “Dolomiti di Brenta Trail” di 45 km, parte dalla splendida spiaggia del lago di Molveno e passa per Andalo prima di salire sul Massiccio delle Dolomiti di Brenta

Copyright © 2017 www.VcomeViaggiare.it | Tutti i diritti riservati www.VcomeViaggiare.it | www.VcomeViaggiare.it non è responsabile dei contenuti dei siti segnalati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie Read More Ok