Gran Canaria: l’isola dei Guanci

Guida al viaggio (la mia esperienza)

Introduzione ed itinerario

L’arcipelago spagnolo delle isole Canarie gode di un clima gradevole tutto l’anno, con estati calde ma mitigate dalle brezze oceaniche ed inverni miti, sono una ricercata meta turistica dimostrata dai tantissimi turisti italiani e non

Abbiamo scelto Gran Canaria, come “prima volta”, o meglio Gran Canaria ha scelto noi visto l’offerta che ci è stata proposta (decisamente più favorevole del restare in patria)

Le poche ore di volo non riescono a stancare il nostro piccolo, che poi si divertirà un mondo tra la splendida piscina della struttura che abbiamo scelto come base e la grandissima spiaggia di Maspalomas

L’aeroporto si trova a pochi chilometri dalla capitale Las Palmas a nord est dell’isola, procedendo verso il più turistico sud non si può restare indifferenti di fronte al grandissimo parco eolico che si estende anche in pieno oceano

Abbiamo noleggiato l’auto per alternare le pigre giornate passate al sole ad altre autentiche spedizioni alla scoperta dell’isola, se il Vostro budget è ridotto, potreste optare per i mezzi pubblici (guaguas) che collegano tutta l’isola

Le ottime superstrade ti permettono di raggiungere in velocità i luoghi più importanti, fatta eccezione per le zone interne di montagna

Come arrivare

Ci sono voli diretti e low cost da diversi aeroporti italiani

Quando andare

Trovandosi in una posizione privilegiata poco sotto il tropico del Cancro e lungo la costa atlantica, l’isola è caratterizzata da un clima caldo e asciutto tutto l’anno, con pochi giorni di pioggia e pochi giorni di caldo torrido

Da dicembre a marzo il cielo potrebbe non essere limpido in quanto soffia il Khamsin che alza la sabbia dal Sahara

A nord, il paesaggio che circonda i piccoli paesi di montagna è ricco di verdi coltivazioni, a differenza del brullo e arido che troviamo nel resto dell’isola

Moneta

Siete in Spagna, quindi gli Euro e, dov’è necessario, l’immancabile carta di credito

Telefono

La copertura della rete è buona in tutta l’isola, la tariffazione naturalmente dipende dal piano roaming della Vostra società di gestione del servizio di telefonia mobile

Sicurezza

Praticamente non c’è delinquenza

Salute

Il servizio sanitario offre una vasta copertura ospedaliera in tutto il territorio, con la qualità degli standard europei

Cucina

I caratteristici ristorantini lungo Playa des Iglés, o quelli nella pedonale che porta al faro, offrono di tutto, dai cibi italiani alle prelibatezze locali accompagnate dalle infinite salse (mojo), al gofio, un orzo tostato e macinato, il tutto accompagnato dalle patate avvizzite (papas arrugadas) che sembrano dei piccoli sassi

Consigli per gli acquisti

Oltre al classico artigianato locale, acquistato nelle piccole botteghe artigiane di Las Palmas si possono acquistare molti prodotti cosmetici a base di aloe Canaria

Cosa vedere

Las Palmas de Gran Canaria

Nella capitale, raggiungibile in un’ora e mezza dal sud dell’isola, potrete trascorrere una piacevole giornata passeggiando nelle zone pedonali o sul lungomare di fronte alla Playa de Las Canteras, dove la Barra, una barriera naturale, protegge la spiaggia dalle onde

I principali luoghi d’interesse storico sono l’imponente Cattedrale in pietra, la Casa-museo di Colombo, il museo Canario e i molti palazzi d’epoca coloniale

Riserva naturale delle dune di Maspalomas

Si estende per circa una decina di chilometri di costa nel sud dell’isola, è un piccolo deserto in miniatura con tanto di dromedari (passeggiate a pagamento), creato dai venti che durante i millenni hanno portato la sabbia direttamente dal Sahara

La costa ad ovest

Puerto de Mogán, Puerto Rico e la spiaggia de los amadores valgono sicuramente una capatina

Consigli

Las Palmas de Gran Canaria è conosciuta anche per il suo Carnevale

Passeggiate tra le dune, seguendo le impronte dei piccoli animali che le abitano, è un ottimo rilassamento (non fatelo nelle ore più calde)

Arrivate alla punta estrema a sud delle dune

Visitate Firgas con le sue sorgenti e l’interno dell’isola tra canyon e cime dove poter fare delle ottime escursioni

Molto turistici, ma incantevoli per il mio bimbo, il Palmitos Park, il Siux City e il Mundo Aborigen

Copyright © 2017 www.VcomeViaggiare.it | Tutti i diritti riservati www.VcomeViaggiare.it | www.VcomeViaggiare.it non è responsabile dei contenuti dei siti segnalati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie Read More Ok