Un museo selfie a Budapest

Con quasi 30.000 visitatori dalla sua apertura a dicembre, il primo museo selfie in Europa ha trovato il suo pubblico a Budapest.

Ispirato da un concetto degli Stati Uniti, offre ai suoi visitatori (i giovani con meno di 30 anni) set originali per le loro foto del profilo o i loro post sui social network.

Palme giganti rosa, banana gialla, unicorno di plastica, tende colorate al neon, piscina di perle multicolori … Il posto non è avaro di decorazioni insolite e colori sgargianti per i seguaci di atmosfere instagrammabili. È anche sui social network come Instagram e Snapchat che questo “museo” di un particolare genere è diventato noto.

Indirizzo: 43 Paulay Ede ul, Budapest. Quota di iscrizione: HUF 2990-3500 (10-11 €)

https://szelfimuzeum.hu/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie Read More Ok